C6 SILOKU insieme sulla stessa barca

C6 SILOKU insieme sulla stessa barca-Cristina Ghezzi
Raccolto: 
€ 890
Il tuo obiettivo: 
€ 500
18

Ho avuto il cancro al seno ed era localmente avanzato.

Ho passato un anno duro tra terapie debilitanti e un' ingombrante compagna: la paura.

La paura è stata più la cosa piu difficile da combattere anche più del tumore.

La paura di non farcela, la paura di morire, la paura del dolore, la paura di rimanere da sola....

Era un mostro onnipresente, non mi lasciava mai sola: mi accompagnava a fare le chemio, al lavoro, era sempre con me.

Poi mi sono stufata, non ero più io, non mi riconoscevo.

Avevo bisogno di dare un senso a tutto quello che mi stava succedendo e soprattutto avevo bisogno di tornare a vivere.

E' stato in quel momento che ho incontrato Giada ed Elena, le nostro vite si sono intrecciate, ci siamo riconosciute e abbiamo dato vita al progetto di C6 SILOKU

C6 SILOKU è uno spazio di vita che accoglie il malato oncologico, è un'opportunità di stare non solo nella malattia che genera paura ma anche di vivere la gioia, la condivisione e la speranza.

E' un'associazione che sta crescendo con il supporto di tanti amici, come reMI VEri che si stanno letteralmente "spaccando le mani" per raccogliere fondi per noi.

Sono 10 vogatori, capitanati da un oncologo che attraversano via fiume la pianura padana, da milano fino a Venezia, portando un messaggio di speranza, perchè insieme, anche nelle piccole imprese, possiamo cambiare il mondo.

C6 SILOKU insieme sulla stessa barca-Cristina Ghezzi
C6 SILOKU insieme sulla stessa barca-Cristina Ghezzi
C6 SILOKU insieme sulla stessa barca-Cristina Ghezzi
C6 SILOKU insieme sulla stessa barca-Cristina Ghezzi
C6 SILOKU insieme sulla stessa barca-Cristina Ghezzi