Maratone

Roma Fun Run: iscriversi online funziona


Nella gara della solidarietà non ci sono solo atleti ai blocchi di partenza. A Roma, ad esempio, chi non corre la maratona può iscriversi alla Fun Run, la stracittadina non competitiva aperta a tutti che si snoda per 4,5 chilometri dai Fori Imperiali al Circo Massimo e prende il via subito dopo la classica da 42 chilometri.

Il supermaratoneta che fa sperare i bambini malati di tumore


"Mentre corri la prima maratona della tua vita pensi che sarà anche l'ultima e ti maledici per averla iniziata. Quando arrivi al traguardo, pensi già alla data della prossima”. C'è da credere a Riccardo Trulla, acconciatore vicentino di 45 anni, che dopo la prima corsa ne ha inanellate altre 34 fra Italia, Europa e Stati Uniti.

Engel & Volkers: quando la Csr si vive di corsa


Lottare quotidianamente contro una malattia è più facile se c'è una squadra pronta a scendere in campo per te. Il “capitano” di questo team è Gianluca Sinisi, licence partner di Engel & Völkers, azienda tedesca che si occupa di immobili. Il 2 aprile Gianluca ha partecipato con i suoi colleghi alla Milano Marathon, dedicando i suoi sforzi a una Onlus che supporta i bambini con disabilità nella loro esperienza scolastica.

Gemma Fedrizzi, ultimo chilometro contro la polio


Corre da cinque anni la Maratona di Roma e non ha nessuna intenzione di smettere proprio ora che il suo sogno è a un passo dall'essere realizzato. Gemma Fedrizzi, imprenditrice romana madre di due figli, contribuisce al progetto “End Polio Now”, con cui il Rotary International finanzia una campagna di vaccinazione volta a eliminare la poliomelite in tutto il mondo.

Correre la maratona per sconfiggere la SLA


Pirko Hamer è nata in Germania, cresciuta in Spagna e ora vive a Hong Kong. Gira il mondo per lavoro e per partecipare alle maratone con progetti benefici. Il suo impegno come "runner solidale" è cominciato nel 2014 a New York, per proseguire a Berlino nel 2015. La prossima sfida è quella di Tokyo, nel febbraio del 2017. A motivarla è il profondo rapporto con Julius Neumann, conosciuto a Parigi 25 anni fa come collega di lavoro e diventato ora uno dei suoi migliori amici.

Costruire legami con i donatori: #Runforemma e Dianova


Attraverso la pagina Facebook dell’associazione, inviando email di ringraziamento personalizzate, aggiornando sugli sviluppi tramite un articolo dettagliato sul proprio blog ma anche brindando insieme durante un festeggiamento ad evento concluso: i modi per mantenere un legame con i propri fundraiser e donatori una volta finita la raccolta sono diversi.

Run for Iov: correre per rinascere e far vincere la ricerca


Sandra Callegarin è una paziente dell'Istituto Oncologico Veneto alla quale viene diagnosticato un tumore al seno il 19 giugno del 2014. Da quel giorno, si sottopone a due interventi chirurgici per la rimozione del tumore e a sei cicli di chemioterapia. In tutte le tappe del percorso di cura, c’è una cosa che aiuta molto Sandra a combattere contro il male che l’ha colpita: la corsa.

Milano Loves You Run, di corsa all’alba per solidarietà


Cinque ritmi di corsa, cinque percorsi diversi e cinque gruppi di runner, guidati dai Podisti da Marte si sono incontrati nel centro della città, per scoprire il volto di Milano nel momento in cui la notte lascia il posto al giorno: stiamo parlando della Milano Loves you Run, la corsa non competitiva che svela ai suoi partecipanti il capoluogo meneghino nell’insolita ora dell’alba, con lo scopo benefico di sostenere le Case Accoglienza del

Iscrizioni agli eventi: una piattaforma facile e funzionale


Organizzare una manifestazione sportiva non agonistica, un concerto, cene o serate teatrali per raccogliere fondi per una buona causa in maniera agile e veloce, senza dover aprire un sito apposta da oggi è possibile! In pochi click infatti la nostra piattaforma dà a tutti la possibilità di utilizzare uno spazio dedicato per promuovere il proprio evento, attivando un progetto di raccolta fondi e promuovendo l'iscrizione tramite una donazione.